In arrivo a Torino Johnny Rockets

Cosa c’è di più americano di un ricco e saporito hamburger? Assolutamente nulla! Non è un caso infatti che Johnny Rockets nasca a Los Angeles, una delle città più rappresentative degli States, ed è da lì che ha avuto inizio la sua espansione sul mercato globale che ha portato il brand a servire in oltre 350 ristoranti più di 17 milioni di hamburger, 8 milioni di shakes e fino a 4mila tonnellate di patatine fritte. Un fast food questo che ha già raggiunto anche l’Italia ed in particolare Brescia e dintorni, dove la famiglia Groppetti ha contribuito al successo aprendo ben 6 locali nella zona del bresciano. La ricetta del successo è presto detta: una filosofia basata su ingredienti esclusivamente freschi e lavorati all’interno dell’UE che contribuiscono ad un sapore ed una qualità superiore per il cliente, oltre che degli shakes che sono considerabili la specialità della casa. Ora però sei locali non sono più sufficienti ed il brand ha deciso di espandersi attraverso il classico metodo del sub-franchise in particolare per colonizzare alcuni dei centri abitati più importanti d’Italia tra cui Milano, Bologna, Verona, Firenze, Napoli e anche Torino. Se siete quindi alla ricerca di un’occasione per aprire il vostro ristorante e desiderate “sposare un brand che intende diventare leader nella categoria dei ristoranti occasionali, facendo da apripista per una ripresa che, soprattutto nel settore food, è caratterizzata da una grande voglia di tornare alla normalità, ma con un pizzico di innovazione”, questa è la vostra occasione!

Edoardo Valle